ROBERTO FERRARI 2005 UNRELEASED WORKS
Giugno 18, 2019
AVANTI FUFFA 🏆 GLI HANKEN ORIGINALI DI HILARY
Luglio 29, 2019

Ieri siamo state alla mostra dell’immenso Isao Takahata, il regista giapponese scomparso di recente che ci ha regalato perle come Heidi, Anna dai capelli rossi, Una tomba per le lucciole, Only Yesterday, Pom Poko e La storia della principessa splendente.

Takahata ha prodotto, inoltre, capolavori quali Lupin ed il castello di Cagliostro, Nausicaa della valle del vento. Dal 2 luglio fino al 6 ottobre si terrà al The Modern Art Metropolitan Museum di Tokyo una bellissima mostra ricca di schizzi e disegni originali di serie Tv e film prodotti dal regista.

Presenti anche le guide colore dei personaggi su cel (foto prese dal catalogo) di una tomba per le lucciole nonchè i cel originali con scenografia come la tristissima scena iniziale del bimbetto privo di vita accasciato accanto alla colonna della stazione di Kobe. In mostra anche le foto originali delle locations e i disegni su acquerello con scene poi non incluse nell’anime.

Come già detto, in mostra erano presenti molti rodovetri originali. Che tuffo al cuore vedere dal vivo le scenografie dipinte a mano con le montagne di Heidi e i layout dell’opening di Anna dai capelli rossi.

Tante in effetti le scenografie dipinte dallo studio Ghibli per i film di Takahata: dalle campagne meravigliose di Only yesterday (che tanto ricordano quelle di Totoro) ai paesaggi soleggiati di Marco, dagli Appennini alle Ande.

In una sala è stata allestita questa riproduzione gigantesca del villaggio di Heidi. C’era persino un trenino funzionante che passava tra le montagne. Sulle pareti i layout di Heidi disegnati da Hayao Miyazaki, Il sensei infatti collaborò con Takahata a diversi progetti.

Qualche dettaglio della casetta del nonno di Heidi e di Peter che corre con le caprette. Questo plastico era presente anche alla mostra sulle architetture Ghibli che vidi in mostra a Nagoya nell’estate del 2016.

Alla fine della mostra l’immancabile store con tutti i gadget dei personaggi più Kawaii delle storie raccontate dal sensei. Chi ricorda il dolcissimo Panda! Go, Panda!?

Subito dopo aver visitato lo shop è possibile fare un saluto a Nebbia che riposa in una riproduzione scala 1:1 della stanzetta del nonno di Heidi.

Noa ha già visto tutti gli episodi di Anna (di cui immancabilmente ci ripropone la morte di Matthew) ed Heidi per cui si è divertita molto nel ricordare i luoghi e riconoscere i personaggi. E’ stato bello mostrarle i disegni preparatori dei cartoni, le scenografie e i cel che già conosce bene per via dei disegni di suo padre. L’animazione non ha segreti per lei.

Se capitate a Tokyo vi consiglio caldamente questa mostra che dista 2 soli minuti a piedi dalla fermata TAKEBASHI della Tozai line.

THE NATIONAL MUSEUM OF MODERN ART, TOKYO

3-1 Kitanomaru-koen, Chiyoda-ku, Tokyo 102-8322

10:00 – 17:00 (Fri and Sat 10:00 – 21:00)
Closed on Mondays (except July 15, August 12, September 16, 23); July 16, August 13, September 17, 24

Adults 1,500 yen
College and university students 1,100 yen
Senior high school students 600 yen

Oltre il meraviglioso catalogo (che vi mostrerò a breve sulla pagina facebook), il te’ di Anna dai Capelli rossi mentre per Noa ho preso questa maglietta con borsetta coordinata di Panda! Go, Panda! A quanto pare mancano i denti a entrambi…come non amarli?

Andrete alla mostra? Fatecelo sapere~ !


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.