CREAMY MAMI ⭐ SHOPPING FOR YOU
Settembre 4, 2020
L’ORA SOLARE 🍂 IN GIAPPONE
Ottobre 24, 2020

Cari amici, oggi vi propongo degli oggetti da collezione rarissimi: i ciondoli di CANDY CANDY della Popy (ポピー). Sono originalissimi, in ottimo stato e tutti e due in vendita!

Rosario in vendita (300 euro)

Il ciondolo a sinistra è il rosario di Suor Maria. La suora, infatti, donò a Candy Candy il suo preziosissimo rosario. Il condolo a destra è il famoso gioiello che il principe della collina (ovvero Anthony) perde sulla collina di Pony e che Candy ritrova e tiene con sè come portafortuna. E’ il tesoro più prezioso di Candy Candy.

Gli oggetti sono rarissimi e preziosissimi: Il rosario di Suor Maria completo del suo box che non è mai stato visto in nessuna collezione (e in questo ottimo stato) e Il ciondolo del Principe della Collina è una first edition che risale addirittura al 1976.

Ringrazio Valentina e suo cugino Matteo Porcu per le dritte su questi ciondoli di Candy e per il link al sito giapponese (che potete vedere qui) di cui non ero a conoscenza essendo io una Creamy Mami obsessed.

Sul retro del ciondolo si può notare in rilievo la scritta「NET 東映動画」ovvero NET Toei Douga (precedentemente Japan Educational TV) poi divenuta ‘TV Asahi“. Significa che il gioiello è stato lanciato sul mercato poco dopo l’inizio della prima trasmissione dell’anime per cui si tratta del primo ciondolo ufficiale di Candy Candy mai realizzato (1976).

La scritta in alto ©水木杏子. いがらしゆみこ sta ad indicare i due nomi delle autrici del manga: la sceneggiatrice Mizuki Kyoko e la mangaka Igarashi Yumiko. Qui in basso un dettaglio del retro del box del medaglione.

Solo nel 1977 venne rilasciato il secondo ciondolo di Candy Candy che potete vedere qui (foto in basso a destra), pendente venduto da mia sorella qualche anno fa sul suo blog Daftbunziblogger. Il monile ha lo stesso stemma identico al precedente ma presenta una catenina diversa e un nuovo packaging.

Il rosario è in vendita a 300,00€. Mi rendo conto di non regalarlo ma va considerata la reale difficoltà di reperibilità (chi colleziona questo genere di “fuffa” lo sa) nonchè il fatto che si tratta di veri e propri gioielli in quanto tali nulla da invidiare ai più blasonati e “anonimi” Gucci, Tiffany e compagnia bella.
Decisamente per pochi, come tutti i gioielli di valore, per cui affrettatevi.

Per info contattatemi: franca_zoli@yahoo.com

Parlons de la commande de levitra en ligne et de quelques médicaments
https://problemederection.org/levitra.html

 

 

Quelles sont les informations les plus importantes que vous aimeriez considérer à ce sujet? Notre article traite également des problèmes de base liés aux différentes façons de choisir un meilleur endroit où acheter des remèdes en ligne
https://problemederection.org/viagra-generique.html

En règle générale, si vous avez perdu la beauté au profit d’un partenaire en particulier, il est peu probable que les options de traitement pour améliorer la puissance l’aident à revenir. Bien sûr, ce ne sont que quelques exemples. La toute première chose à ce sujet est qu’un médicament générique est équivalent à son homologue d’origine, mais est souvent beaucoup moins cher. Onlene vous permet de commander tous les médicaments utiles pour vous soigner, les remèdes sur ordonnance ou en vente libre, ainsi que de nombreux produits para-pharmaceutiques, tels que les produits d’hygiène, les vitamines, les produits pédiatriques et les premiers soins. Accessible depuis n’importe quelle tablette, la pharmacie en ligne vous permet de commander tout ce dont vous avez besoin, le tout dans le confort de votre maison ou en déplacement. Si vous envisagez le problème, le Prix du Viagra est l’une des questions auxquelles vous devez réfléchir. De nombreux sites Web prêtent attention à ces sujets. Actuellement, certaines pharmacies proposent aux patients peu de médicaments. Lorsque vous obtenez un remède sur ordonnance, vous devez vous en souvenir. Que faut-il encore discuter? Honnêtement, il y a de nombreux facteurs auxquels vous devez penser.

https://problemederection.org/cialis-generique.html
Pourquoi les médicaments sont-ils contrefaits? cialis generique
Bien sûr, les problèmes de santé peuvent survenir rapidement. Cet aspect est apprécié très positivement par les patients et leurs familles, spécial avec tous les choix disponibles. À tout moment, le Web est le moyen rentable d’obtenir des médicaments pour tous les appareils. Internet a déjà bouleversé des industries entières à travers le monde. Les soins de santé n’ont pas été plus lents à changer, et des pharmacies en ligne sont apparues en réponse. Il n’est pas surprenant que de nombreuses sociétés pharmaceutiques se soient connectées en ligne. Les pharmacies étrangères respectées sur Internet ont des repères de qualité bien définis, des politiques de sécurité simples et une adresse physique vérifiable. Lorsque les consommateurs sont satisfaits du service, ils prévoient de continuer à acheter des médicaments sur ordonnance en ligne. Il y a beaucoup de dangers à considérer lors de la commande de vos remèdes sur ordonnance en ligne. D’une manière ou d’une autre, l’avenir de ce marché en ligne semble très prometteur. Des questions, comme «Viagra cost», sont liées à quelques types de problèmes de santé. Plus tard, il sera peut-être intéressant d’en parler davantage.
Pourquoi les médicaments sont-ils contrefaits?

 

7 Comments

  1. Valentina ha detto:

    Candy ha sempre creduto che il principe della collina fosse Antony, ma nelle ultime puntate (non ricordo esattamente quale) si scopre che era Albert (che era anche il famoso zio Andrew che l’ha adottata)

  2. Patricia ha detto:

    Signora FRANCA
    LA PREGO DI CONTROLLARE LA SUA CASSA DI SUOI E MAIL… LA STO CERCANDO DA UN PO E HO MOLTO BISOGNO DI PARLARE CON LEI👈 PER CORTESIA MI SCRIVA AL PIU PRESTO., LA RINGRAZIO E AGUARDO.

    • tokyotiger ha detto:

      Ciao cara Sal ti ho scritto due giorni fa ma forse la mia mail ti potrebbe essere stata spostata nello spam.Riscrivo quifacendo un sunto.

      Al momento ho delle priorità in quanto ho una bimba piccola che DEVE poter ricongiungersi con il suo papà in Giappone motivo per cui sto vendendo un po’ di cose con una certa urgenza.
      Non mi ha fatto sapere quanto dovrei aspettare peril pagamento ma io ho intenzione di partire a breve (luglio al più tardi) e purtroppo ho necessità di vendere più oggetti possibili per le mie priorità e quelle della mia famiglia che vengono prima di tutto e tutti.Ma ne rincresce. Posso dirle che l’oggetto è lì da un po’ per cui potrebbe resistere ancora ma non saprei.
      Comunque se dovessi venderli prima ti posso garantire che con un pò di pazienza lo posso ritrovare. Al massimo posso dividere il pagamento in due rate. Mi dica lei.
      Cordiali saluti e un in bocca al lupo per i lresto.

  3. Ada ha detto:

    Buongiorno,

    è curioso che il ciondolo del Principe della Collina abbia una catenina identica a quella del rosario di Suor Maria, con le perle rosa che ricordano appunto i grani del rosario e la placchetta argentata con l’effigie della Madonna.

    Una catenina così non è per nulla appropriata al ciondolo del Principe della Collina: cosa c’entrerebbe l’immagine della Madonna con quel ciondolo?

    Senza offesa, ma secondo me questo ciondolo del Principe della Collina è un “mischione”: qualcuno, non avendo la catenina originale, gli ha messo quella del rosario di Suor Maria.

    Ciao,
    Ada

    • tokyotiger ha detto:

      Hai ragione! Non essendo una grande fan di Candy non lo avevo notato. Fortunatamente ho venduto solo il rosario che avev odoppione mentre l’altro alla fine avevo già deciso di tenermelo. Grazie della segnalazione!

  4. Ada ha detto:

    Ciao, sono di nuovo Ada.

    Mi sono messa a fare qualche ricerca su google con la chiave “アニメ キャンディキャンディ しあわせのリング付ペンダント”, che in pratica dovrebbe voler dire “anime Candy Candy Ciondolo del Principe della Collina” e, selezionando poi “immagini”, sul sito aucfree.com si vedono diverse foto del rosario e del ciondolo, anche fotografati accanto ad una pubblicità dell’epoca (credo) che li mostra insieme.

    In effetti sembrerebbe proprio che la prima versione del ciondolo sia stata prodotta con la stessa catenina del rosario e con una scatolina quadrata.

    Io, personalmente, preferisco la seconda versione (anche la scatola “a vetrina” mi piace di più), e la catenina – come ho già scritto – seppure più “anonima”, mi sembra più adatta a quel ciondolo che non quella del rosario.

    Però, a quanto pare, il tuo ciondolo potrebbe proprio essere del tutto originale e non un “mischione” come avevo ieri ipotizzato. Meglio così!

    Se guardi le immagini, esiste anche una bella valigetta porta gioie di Candy Candy, in cui è presente un’altra versione del ciondolo del Principe della Collina, in plastica e di dimensioni un po’ più grandi del tuo. Che bella!!!!

    Ciao,
    Ada

    • tokyotiger ha detto:

      Ciao cara Ada,
      pensa te cosa hai tirato fuori! Sono davvero meravigliata. Non credo nessuno abbia mai sviscerato così bene la faccenda come hai fatto tu.
      Dopo aver visto certe mitomani mostrare nella propria collezione oggetti mai esistiti -rimediati da truffatori- che spacciano pure per originali (parlo del collezionismo di Creamy) sei davvero una bella scoperta e ti faccio i miei più sinceri complimenti. Magari sviscerassero le info come fai tu ste povere mentecatte ^^
      La seconda edizione con la scatola ‘a vetrina’ ce l’aveva mia sorella poi l’ha venduta. Io questa per ora la tengo, un domani si vedrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.